Post con il tag: "(visione astratta)"



Ombre urbane #3
"Ombre urbane 3" è una fotografia astratta che esplora la relazione tra luce, ombra e struttura architettonica. L'immagine cattura un gioco di ombre proiettate su una superficie di cemento, creando un forte contrasto tra le aree illuminate e quelle in ombra. Le linee nette e gli angoli precisi delle ombre formano figure geometriche che si sovrappongono e si intersecano, conferendo un senso di profondità e dimensione.
Ombre urbane #2
"Ombre urbane #2” è una fotografia astratta che gioca con le forme geometriche e le ombre su una superficie di cemento. La composizione mette in evidenza linee rette e angoli acuti, creando un effetto visivo di forte impatto. La luce solare incide sulla superficie, generando contrasti netti tra le aree illuminate e quelle in ombra. Le ombre, proiettate con precisione, delineano forme rettangolari che si intersecano, evocando un senso di profondità e tridimensionalità.
Geometrie d'ombra
"Geometrie d'Ombra" è una fotografia astratta che esplora l'interazione tra luce e ombra su una superficie architettonica. La composizione mette in risalto la semplicità e la forza delle linee rette, con ombre nette che creano un gioco di profondità e tridimensionalità. Le ombre, create dalla luce che si insinua tra gli angoli e le fessure, danno vita a una scena dinamica nonostante la sua apparente staticità.
Ombre urbane
"Ombre urbane" è una fotografia astratta che cattura l'essenza delle geometrie e delle texture presenti nell'ambiente cittadino. L'immagine mostra una parete in cemento divisa da linee e ombre nette, creando un gioco di contrasti tra la luce e l'oscurità. Le superfici ruvide e le tonalità di grigio danno una sensazione di freddezza e rigidità, tipica degli scenari urbani. La composizione minimalista e la qualità tattile dei materiali evocano una riflessione sulla solitudine
Ombre del passato
L'immagine astratta "Ombre del passato" raffigura un vecchio portone in legno, consumato dal tempo. Le linee verticali creano una struttura geometrica austera, mentre la superficie rugosa e segnata testimonia una lunga storia passata. L'immagine evoca un senso di mistero, incoraggiando l'immaginazione a interrogarsi su ciò che potrebbe trovarsi oltre quella soglia, oltre le ombre del passato ma al tempo stesso invita a riflettere sul fluire del tempo, sulle trasformazioni degli spazi
Separazione netta
L'immagine astratta "Separazione netta" presenta una superficie di texture ruvida e omogenea, suddivisa in due aree distinte da un'ombra netta e decisa. La parte superiore ha un tono grigio chiaro, mentre quella inferiore è molto più scura. Questa netta demarcazione, probabilmente creata dalla proiezione di un'ombra solare, divide l'immagine in due sezioni contrastate, conferendo un forte senso di geometria e separazione.
Sezioni
L'immagine astratta "Sezioni" presenta un gioco di luci e ombre proiettate su una superficie murale. La combinazione di toni grigi e bianchi crea un effetto tridimensionale, quasi scultureo, dividendo la superficie in diverse sezioni geometriche. Una sezione triangolare bianca spicca al centro, contrastando con le aree grigie circostanti. L'interazione tra le ombre e la luce naturale dona un senso di profondità e movimento all'immagine.
Grey Shadows
La fotografia astratta, intitolata "Grey Shadows", presenta una composizione di texture e sfumature di grigio che creano un'atmosfera cupa e misteriosa. L'immagine è dominata da diverse tonalità di grigio disposte in modo irregolare e stratificato. La parte superiore mostra una superficie ruvida e granulosa, con lievi variazioni di tono che suggeriscono l'azione del tempo e degli agenti atmosferici.
Onda #2
La fotografia astratta, intitolata “Onda #2" è il prosieguo della scena già rappresentata nella fotografia "Onda", dominata da toni chiari e sfumature bianche che evocano l'idea della schiuma e della spuma dell'acqua agitata. La parte inferiore dell'immagine mostra una linea curva e irregolare che sembra rappresentare la cresta dell'onda, con piccole increspature e avvallamenti che suggeriscono il movimento fluido e il frangersi dell'acqua sulla riva.
Onda
La fotografia astratta, intitolata “Onda" è dominata da toni chiari e sfumature bianche che evocano l'idea della schiuma e della spuma dell'acqua agitata. La parte inferiore dell'immagine mostra una linea curva e irregolare che sembra rappresentare la cresta dell'onda, con piccole increspature e avvallamenti che suggeriscono il movimento fluido e il frangersi dell'acqua sulla riva.

Mostra altro